Turris festeggia, 3-0 al Bari e salvezza conquistata – VIDEO

104

Missione compiuta per la Turris che supera il Bari al Liguori con un perentorio 3-0 e centra la salvezza matematica con due turni di anticipo sulla fine della stagione regolare. Infatti i corallini, grazie anche alla sconfitta della Cavese a Palermo, hanno ormai un margine incolmabile proprio dai metelliani per quel che riguarda la forbice di punti necessari per la disputa dei play out. Il match vede la Turris approcciare bene la partita e trova il vantaggio al 20’ con D’Ignazio che sfrutta un perfetto assist di Ferretti e mette il pallone alle spalle di Frattali. I pugliesi provano la reazione ma Antenucci spreca in area. Nel secondo tempo la Turris trova subito il raddoppio: è Loreto in mischia a trovare lo spunto vincente mettendo al sicuro il risultato. Il Bari prova a reagire con Cianci e ancora Antenucci ma Abagnale non corre pericoli. In pieno recupero Alma entra in area e con una bella azione personale trafigge per la terza volta l’estremo difensore dei galletti e chiude definitivamente i conti sia della partita sia della salvezza corallina. Al triplice fischio è festa grande con società e giocatori che brindano al traguardo fissato a inizio stagione anche se con molte più sofferenze del previsto dopo un ottimo girone di andata e un balbettante girone di ritorno. Adesso gli uomini di Caneo possono chiudere in bellezza la stagione avendo ancora incredibilmente una piccola chance di approdare ai play off promozione. Infatti i corallini potrebbero con altre 2 vittorie centrare l’undicesimo posto in classifica, risultare la migliore compagine dei 3 gironi di serie C e accedere quindi alla post season che assegna un ulteriore promozione in serie B.