Turris sconfitta a Cava: addio al sogno play-off – VIDEO

76

Tonfo della Turris in casa della Cavese nel recupero della partita non disputata a causa dei contagi in casa corallina. Un 3-0 senza appello che spegne sul nascere le speranze di play off della squadra di Caneo, dopo che con lo stesso risultato nel turno precedente contro il Bari si era raggiunta la salvezza matematica. Parte bene la Turris allo stadio “Lamberti” con una buona occasione per Boiciuc sventata da Russo in angolo, ma sono i padroni di casa a passare in vantaggio al 20’: punzione laterale di Pompetti, il pallone taglia tutta l’area e si infila alle spalle di Barone per l’1-0 della Cavese. Pochi minuti dopo cross di Senesi che trova ben piazzato Gerardi in area di rigore, tocco facile ed è 2-0. Ci prova Alma da fuori ma il portiere avversario sventa il pericolo. Nella ripresa reazione della Turris ancora con Alma e Romano ma la Cavese regge l’assalto. A metà ripresa in contropiede i metelliani trovano il tris con Bubas che con una bella azione personale trova l’angolo basso e chiude definitivamente i conti. Succede poco altro fino al triplice fischio che sancisce la sconfitta per la squadra corallina e la chiusura in pratica della stagione prima dell’ultimo impegno di campionato in trasferta contro la Vibonese. Gli ultimi 90 minuti serviranno a tecnico e società per valutare chi potrà ancora far parte del progetto Turris dopo il primo anno tra i professionisti in vista della sezione estiva del mercato con l’augurio che nella prossima stagione ci potrà essere anche la spinta dei tifosi allo stadio.