pd

Vaccini per docenti fuori regione, PD: “Risposta immediata di De Luca”.

Nell’ultima seduta del consiglio regionale il Gruppo Pd ha promosso e sostenuto un ordine del giorno nel quale si faceva presente la necessità di estendere i vaccini agli insegnanti campani che svolgono la loro professione fuori Regione.

“Sarebbe stato un diritto negato a tutti i docenti che prestano il loro servizio in altre regioni d’Italia quello di non poter ricevere il vaccino presso le Asl di apparenza. Per questo motivo – ha spiegato il Gruppo Pd in consiglio Regionale – la notizia lanciata questa mattina dal presidente De Luca, di rivedere i criteri di residenza per vaccinare l’intero personale docente, l’accogliamo con immensa soddisfazione. Soprattutto perché abbiamo sostenuto l’iniziativa con tutti i gruppi di maggioranza in consiglio regionale e che ci ha visto tutti uniti con l’approvazione della proposta all’unanimità. Al presidente Vincenzo De Luca va il ringraziamento per la condivisione d’intenti e la celere risposta alle nostre richieste”.
“Stiamo procedendo con buon ritmo in regione Campania, rispetto ad altre regioni d’Italia. Dopo gli over 80 si procederà con le somministrazioni alle categorie fragili, alle forze dell’ordine e al personale dei servizi pubblici essenziali. Segnale questo – ha concluso così il Gruppo Pd – che la nostra Regione sta imprimendo un’importante accelerata alla campagna vaccinale e alla lotta la virus”.