zinno san giorgio a cremano
Ieri era stato rilevato un caso di Covid, nella variante inglese, nella scuola Don Milani di San Giorgio a Cremano. L’intera classe dell’alunna positiva era stata messa in quarantena. Nella serata di ieri, il sindaco Giorgio Zinno ha comunicato un nuovo caso, sempre relativo alla variante inglese, anche nella Dorso, decretando la chiusura dell’intero plesso.
Queste le dichiarazioni del primo cittadino:
“Cari concittadini, vi ho riferito in queste settimane di un monitoraggio H24 in tempo reale della situazione inerente le scuole e di esser pronto a prendere in qualsiasi momento le decisioni su tale tema.
Per le vie brevi, abbiamo appreso che il tampone effettuato su una ragazza non residente in città, alunna della scuola Dorso, ha avuto esito positivo con variante inglese. Poco fa ho anche ricevuto ufficialmente dall’Uopc dell’Asl una Pec che conferma tale positività.
Sulla scorta di tale notizia oramai ufficiale, non avendo nessuna possibilità di avere una analisi epidemiologica, ho appena firmato un’ordinanza di chiusura dell’intero plesso Dorso per la giornata di domani.
Le prossime ore serviranno, oltre che per la sanificazione di rito, già prevista dalla dirigente Adele Pirone che ringrazio per il lavoro congiunto svolto anche in questo frangente, per approfondire l’opportuna inchiesta epidemiologica del caso.
Contromisure tempestive e senso di responsabilità rappresentano al momento il rimedio più sicuro per arginare questa nuova minaccia.”