barra truffa

Ieri pomeriggio gli agenti del Commissariato Vomero, durante il servizio di controllo del territorio, su disposizione della Centrale Operativa, sono intervenuti in un esercizio commerciale di via Scarlatti per una segnalazione di un furto.

I poliziotti, giunti sul posto, hanno accertato che due donne erano state fermate da un addetto all’accoglienza in quanto, poco prima, avevano fatto scattare l’allarme sonoro delle barriere antitaccheggio nell’uscire dall’attività commerciale poiché avevano asportato diversi prodotti nascondendoli negli zaini; inoltre, hanno constatato che la merce, del valore di circa 655 euro, era stata danneggiata.

Due 16enni napoletane sono state denunciate per furto aggravato ed affidate ai genitori.

Articolo precedenteDisservizio Libero Mail: il comunicato
Articolo successivoTorre del Greco: dispositivo temporaneo viabilità – LE ZONE