Cristiano Godano
  • bcp
  • tvcity promo
  • Miramare
  • serigraph
  • Faiella
  • un click per il sarno
  • Lavela
  • Santa Maria la bruna
Dopo il successo del recital di Nicola Piovani “La musica è pericolosa”, che martedì 21 luglio ha inaugurato in Villa Campolieto il XXXI Festival delle Ville Vesuviane, domenica 26 luglio, alle ore 20,00, sempre nell’Esedra di Villa Campolieto, sarà la volta di Cristiano Godano, cantante dei Marlene Kuntz, che con il poeta Davide Rondoni propone “Conta su di me. Canzoni e poesie”: la serata prende spunto dall’ultima canzone di Godano “Ti voglio dire”, una ballata sull’amicizia e porta in scena l’incontro tra due artisti con la voglia di stare insieme in un luogo bellissimo. In un’atmosfera surreale si intrecciano le poesie di Rondoni e le canzoni di Godano.
‘’Ripartiamo dalla bellezza con due eventi di grosso spessore per privilegiare da una parte la musica legata alle sensazioni, dall’altra la musica come parola – sottolinea il presidente della Fondazione Ente Ville Vesuviane, Gianluca Del Mastro -. Siamo orgogliosi di avere un autore come Cristiano Godano, che ha dedicato tutta la sua carriera sia con Marlene Kuntz sia ultimamente come solista alla grande attenzione verso la parola cantata. Con lui ci sarà sul palco Davide Rondoni: in questo modo vogliamo creare un filo rosso che unisce la Fondazione alla poesia italiana contemporanea nel ricordo della grande cultura leopardiana”.
Suggestiva l’idea della Fondazione Ente Ville Vesuviane, che ha anticipato il concerto al tramonto: “per noi – prosegue il presidente Del Mastro – ha un significato simbolico particolare, che è quello di avvicinare ancor di più il territorio a noi e di ripartire con esso”.
Ingresso a invito fino ad esaurimento posti: prenotazioni ufficioeventi@villevesuviane.net 
Anche il concerto di domenica 26 luglio è in diretta streaming su www.villevesuviane.net