tampone coronavirus
  • un click per il sarno
  • Faiella
  • serigraph
  • Miramare
  • tvcity promo
  • bcp
  • Lavela
  • Santa Maria la bruna

Il Centro Operativo Comunale, in attività permanente presso la sede istituzionale di Palazzo Baronale, di concerto con le Autorità sanitarie dell’ASL Na3 Sud, ed in riferimento alla recente ordinanza n. 68 del 12 agosto 2020 – a firma del Presidente della Giunta Regionale – chiarisce e precisa che tutti i cittadini residenti in Campania e rientranti nella regione da soggiorni o vacanze all’estero – sino al prossimo 31 agosto – con tratte dirette o attraverso scali e soste intermedie sul territorio nazionale, sono tenuti alla perentoria osservanza delle disposizioni contenute nella summenzionata ordinanza.

Nello specifico, i cittadini rientranti dall’estero devono autodenunciarsi obbligatoriamente, entro le ventiquattro ore, al Dipartimento di prevenzione dell’ASL territorialmente competente, attraverso il modulo scaricabile sul sito: aslnapoli3sud.it, al fine di richiedere la somministrazione dei test sierologici e/o tamponi – nonché – del monitoraggio della relativa situazione epidemiologica da COVID- 19.

In via preventiva, inoltre, ai medesimi soggetti è imposto anche l’isolamento fiduciario di quattordici giorni che – all’uopo – potrà essere interrotto, in caso di esito negativo del tampone, per i soli rientranti dai Paesi dell’area Schengen. Per tutti gli altri resta l’obbligo di rispetto dei quattordici giorni.

Non da ultimo, il C.O.C. precisa che per qualsiasi ed ulteriore informazione, è possibile contattare il Dipartimento di Prevenzione dell’ASL Na3 Sud, rivolgendosi ai numeri:

  • 8490505;
  • 8490509.