Comunali nella provincia di Napoli: il punto sui sindaci eletti – VIDEO

58

Concluse anche le elezioni comunali nella provincia di Napoli. Sono stati 85 i Comuni della Regione chiamati al voto domenica 20 e lunedì 21 settembre per l’elezione del sindaco e il rinnovo del Consiglio comunale. 

Dopo i lunghi spogli il risultato è il seguente: 72 sono stati i sindaci eletti al primo turno mentre i restanti 13 andranno al ballottaggio previsto i giorni 4 e 5 ottobre.

Grande successo ad Ercolano per Ciro Buonajuto. Il sindaco uscente ha scalzato facilmente la concorrenza con l’80% delle preferenze. 

“È difficile esprimere l’emozione ed anche la responsabilità che sento a sapere della fiducia che tante persone hanno riposto in me. Il mio primo impulso è quello di ringraziare la Città. Da domani si ritorna in prima linea con tanto entusiasmo e con la consapevolezza di dover ripagare la fiducia che mi è stata data.” – le parole  del sindaco.

Si posiziona seconda Colomba Formisano con il 15,48%

Testa a testa, invece, per i due candidati sindaci outsider Luigi Parentato con Centro democratico al 2,42% e Pierluigi Sorrentino di Ercolano è la stella al 2,23%.

Vittoria bis alle comunali anche per il sindaco di San Giorgio a Cremano, Giorgio Zinno che con il 65,80% rinnova il suo impegno verso la città per altri 5 anni.

Grande commozione sui social da parte del sindaco uscente che ha ringraziato la famiglia e tutti coloro che hanno espresso fiducia nei suoi confronti.

Raggiunge il 21,81% il candidato Giovanni Marino.

Terzo piazzamento per Patrizia Nola del M5S, che si attesta al 7,36%.

Staccati Salvatore Galdieri per Fratelli d’Italia con il 2,68% e Luigi Gallo con il 2,35% per la lista civica “Italia in Comune”

Grande festa a Pompei per l’elezione del nuovo sindaco Carmine Lo Sapio che sul filo del rasoio con il 50,2% delle preferenze è riuscito a vincere sulla concorrenza.

Sui social scrive: “Soffia un vento nuovo su Pompei ed è un vento di cambiamento. Da oggi inizia un nuovo corso per la città. Grazie a tutti i cittadini. Ora mettiamoci al lavoro.”

Tra gli altri comuni, lungo la fascia costiera riconfermato a Massalubrense il sindaco uscente Lorenzo Balduccelli e Domenico Ambrosino nel comune di Procida.

Passa al secondo turno la sfida a Sorrento. Nessun candidato alle comunali ha ottenuto la maggioranza assoluta dei voti, cioè il 50% più uno, ragion per cui ci sarà il ballottaggio tra Massimo Coppola e Mario Gargiulo, i due candidati che hanno ottenuto più voti.