Covid-19: nel napoletano casi in aumento. A Torre del Greco 246 positivi

1

Sale il numero di contagi da Covid-19 nella provincia di Napoli. I numeri di ieri non sono certo incoraggianti e i sindaci chiedono responsabilità in questo momento così delicato.

Sono 39 le positività da Covid-19 a Torre del Greco registrate nella giornata di ieri. Si contano anche 4 guarigioni. Attualmente ci sono 241 persone in isolamento domiciliare e 5 ospedalizzati per un totale di 246 positivi.

Ad Ercolano il Covid ha colpito 302 persone fortunatamente tutte in quarantena domiciliare. “La stragrande maggioranza non presenta nessun sintomo, mentre una piccola parte di loro è affetta da sintomi lievi” ha fatto sapere il sindaco Ciro Buonajuto.

Intanto oggi, ad Ercolano ci sarà una protesta pacifica dei commercianti a causa delle dure restrizioni imposte dal dpcm del premier Conte. Presente anche il primo cittadino che, insieme agli imprenditori locali, farà sentire la propria voce.

Un solo caso di positività a Torre Annunziata nelle ultime 48 ore. Numero che fa ben sperare per un calo della curva dell’epidemia che ha registrato ad oggi 99 casi positivi da Covid-19, di cui 91 in isolamento domiciliare e 8 ricoverati verso il Covid Center della Regione.

Nel comune di Portici dopo il boom di contagi nella Casa di Riposo Pio XII iniziano i primi tamponi di guarigione. “Al momento 8 ospiti sono risultati negativi al tampone e quindi guariti, 13 sono ancora positivi e 20 sono in attesa degli esiti dei tamponi di guarigione” è quanto affermato dal sindaco di Portici Enzo Cuomo.

Registrati nelle ultime 24 ore nel comune di Castellammare di Stabia 48 casi positivi al coronavirus.Il sindaco scrive: “Il bilancio è nuovamente molto pesante ed al momento non abbiamo segnali incoraggianti dal territorio regionale” 

Intanto chiuso ancora il pronto soccorso dell’ospedale San Leonardo. “Un’altra prova da affrontare ma anche in questo caso la professionalità e l’abnegazione dei nostri operatori ci porteranno fuori dal tunnel” conclude Cimmino.