Covid nel Vesuviano: boom di positivi a Torre Annunziata

101

Solo nel weekend, da venerdì a domenica, sono stati riscontrati 87 nuovi positivi a Torre del Greco. A preoccupare ancora di più la totale assenza di guarigioni nello stesso periodo. Salgono così a 605 i tuttora positivi nella città del corallo, con 29 persone ancora ricoverate in regime ospedaliero. Fra sabato e domenica sono stati 114 i nuovi positivi anche a Torre Annunziata, un nuovo boom di positivi che va ad aggravare la già critica situazione cittadina. Togliendo le 58 nuove guarigioni, sono 836 i cittadini attualmente positivi, di cui, però, solo 14 ricoverati con sintomi. In aumento i contagi a Portici. Nella prima settimana di febbraio sono stati eseguiti 1007 tamponi sui cittadini, con un esito di nuovi contagiati pari a 129 con una percentuale di positivi sul numero di tamponi del 12,8%. Incremento sostenuto anche a Castellammare di Stabia, con 64 positivi registrati sabato su 247 tamponi, 19 di questi sono minori di diciassette anni. Nello stesso giorno sono state riscontrate anche 29 guarigioni. Meno preoccupante la situazione a San Giorgio a Cremano. In una diretta di venerdì il sindaco Zinno aveva confermato che i positivi totali in città fossero solo 173. Nell’intera settimana erano stati registrati solo 9 nuovi contagi. 19, invece, i positivi registrati nello stesso arco di tempo a Ercolano, che, tuttavia, raggiunge quota 417 cittadini positivi.