Ercolano. “Non più sola”, al via interventi di aiuto e supporto alle donne

5

Il giorno 24 novembre 2020 dalle ore 09:00 alle ore 13:00, presso la sede della “Fondazione Cuciniello”, sita in Ercolano al Corso Italia nº125/133, si terrà una giornata dedicata alle donne del territorio, attraverso la consegna di pacchi alimentari.

L’iniziativa viene realizzata in questa giornata non a caso, poiché il 24 novembre è la giornata internazionale contro la violenza sulle donne, tematica importante che ora si affronta a viso scoperto.

È in questa giornata che l’iniziativa promossa dalla Fondazione Cuciniello e dall’Associazione FORM.IT Formazione Italiana, parte col donare un sorriso alle donne di Ercolano attraverso la distribuzione di pacchi alimentari, sollevandole di un onere che incombe su di loro, ovvero provvedere alla propria famiglia.

La manifestazione “Non più sola” vuole dunque essere vicina alle donne di Ercolano, territorio in cui emerge una grande richiesta di aiuto da parte di famiglie in difficoltà. Tutto ciò però non dev’essere visto solo alla luce del voler dare semplicemente un pacco alimentare per il loro fabbisogno, ma come un aiuto alle donne, per poterle, almeno in questa giornata, far riposare e non farle sentire sole, affinché sappiano che si tenderà sempre loro una mano, non solo nel momento del bisogno.

Bisogna infatti riconoscere alle donne i loro “superpoteri”, la capacità di sdoppiarsi e di essere lavoratrici, imprenditrici di se stesse, madri e mogli, di riuscire a svolgere tutti questi compiti contemporaneamente; poiché non dimentichiamo che spesso è sulle donne che grava il peso di tutta la famiglia.

Alla luce di quanto sopra esposto, e soprattutto per il credo di entrambe le associazioni coinvolte, che da anni si occupano di pari opportunità, di aiuti alle famiglie e ai minori, con un occhio sempre rivolto alle politiche di genere, che questa giornata sarà il punto di partenza dell’intera iniziativa messa in campo in vista anche del natale.

A partire dal 24 novembre la Fondazione Cuciniello diventerà centro di raccolta di generi alimentari che saranno poi distribuiti alle famiglie prima delle festività natalizie.

Sappiamo bene quanto questo sia solo un piccolo passo, un piccolo aiuto per le donne, ma è attraverso i piccoli passi di ognuno che si arriva a correre lontano.