podio ginnastica ritmica

Al Palasport “Giuseppe Patarnesi” di Foligno si è disputato il Campionato nazionale di Specialità ritmica della Federazione Ginnastica d’Italia riservato alle categorie junior 1, junior 2-3 e senior.

Due sole le ginnaste campane ammesse alle finali riservate alle prime 8 classificate nelle qualifiche. Si tratta della junior 2/3 Elena D’Esposito, della Ginnastica Sorrento di Pia Cuomo, e Lara Russo di Evoluzione Danza Angri di Colomba Cavaliere. La prima ha conquistato il 3° gradino del podio tricolore nella finale al cerchio confermando lo stesso piazzamento delle qualifiche, mentre la seconda, guidata da Rositsa Ivanova, si è dovuta accontentare del 7° posto nonostante l’atleta fosse convinta di aver fatto meglio delle qualifiche nelle quali era giunta sesta. Bruciano ancora i due noni posti nelle qualifiche della stessa ginnasta sorrentina nella specialità del nastro e della coppia di Angri composta da Marilena Caiazzo e Annunziata Orlando, tutte convinte di aver meritato un posto nella finale.

Due esclusioni che non inficiano il buon lavoro prodotto dalle rispettive società che troverà positivi riscontri, nelle prossime competizioni, insieme a quello di tante altre atlete e società campane che devono recuperare, forse, un gap di esperienza e di accredito nell’attività tecnica di eccellenza in ambito nazionale.