Grande successo per le visite serali nei siti archeologici del vesuviano, continuano gli eventi

42
  • Faiella
  • Miramare
  • un click per il sarno
  • serigraph
  • Lavela
  • tvcity promo
  • Santa Maria la bruna

Ancora un week end nel segno dell’archeologia con i siti vesuviani by night. Il programma delle passeggiate notturne sta riscuotendo enorme successo. 

Le immagini di Villa San Marco a Castellammare con l’ultima notte di Plinio che ha chiuso il ciclo delle visite la chiaro di luna raccontano di una popolazione desiderosa di conoscere i tesori della propria terra con lunghe file all’ingresso. Per Stabia era l’ultimo appuntamento di questa stagione di aperture serali, c’è ancora un week end di tempo però per visitare gli Scavi di Pompei e Villa di Poppea a Oplontis nella versione by night. Le passeggiate notturne infatti termineranno il 28 settembre. Mentre, il programma di aperture dell’Antiquarium di Boscoreale proseguirà fino al 12 ottobre. I siti saranno illuminati e aperti al pubblico tutti i venerdì e sabato dalle 20,30 alle 22,30 con ultima possibilità di ingresso alle 22. 

A Pompei le passeggiate interessano l’area del Foro – cuore della vita politica, religiosa ed economica della città antica attraverso un percorso di suoni e luci che inizia da porta Marina. A Oplontis le visite serali sono organizzate alla Villa di Poppea – tra i più splendidi esempi di villa dell’aristocrazia romana mentre l’Antiquarium di Boscoreale è testimonianza della vita e dell’ambiente dell’epoca romana nell’agro vesuviano.