Il Teatro Club Gino Roma ha portato in scena ‘Na Santarella, successo al Politeama – VIDEO

694

È stato l’antico e prestigioso Teatro Politeama di Napoli a fare da cornice all’apertura  della nuova stagione teatrale della compagnia “Teatro Club Gino Roma fin dal 1972”, quale vincitrice della IX rassegna di teatro amatoriale del 2018 organizzata dal Teatro Augusteo.

Il noto gruppo torrese, non nuovo alle tavole del famoso palcoscenico napoletano, si è cimentato in una prova impegnativa, a misura di veri professionisti, con quattro spettacoli a fila, di cui una pomeridiana ed una serale, nelle medesima giornata, per un lungo week end all insegna del divertimento, offerto tra l’altro agli abbonati del Teatro Augusteo.

Ad andare in scena è stata “‘Na Santarella”, una commedia in tre atti di Eduardo Scarpetta, con la regia di Mario Roma, che sta dimostrando di essere all’ altezza dell’eredità ricevuta dal papà Gino, che ne curò l’adattamento e la rivisitazione. La Compagnia tutta ha dimostrato ancora una volta di avere una marcia in più e di non essere solo amatoriale e questo grazie alla compattezza, energia ed alla passione, che ognuno degli attori mette in ciò che fa e ciò lo si ritrova, tanto nei cosiddetti veterani, come Luciano Raiola, spontaneo ed ironico nel ruolo dell’ organista don Felice o Susy Piezzo, simpaticissima Madre Superiore, ma anche nei giovanissimi ragazzi che ormai sono la vera forza e motore trainante di questo gruppo. 

Una bella pagina di cultura quindi e di vanto per la città di Torre del Greco.