Nel corso della processione del Bambinello il ricordo di Antonio Ventimiglia – VIDEO

673

Dopo la santa messa dell’Epifania nella Basilica di Santa Croce, una numeroso gruppo di fedeli guidati dal parroco don Giosuè Lombardo e dal viceparroco don Antonio Germano hanno percorso in preghiera le strade del centro storico di Torre del Greco dando vita alla processione del Bambino Gesù.

Quest’anno la processione ha rappresentato anche e soprattutto un segno di preghiera e vicinanza per la famiglia di Antonio Ventimiglia,  l’anziano morto dopo essere stato travolto da una moto a via Salvator Noto. Don Giosuè ha parlato di “un atto barbarico che ha distrutto una famiglia di persone perbene”.

Dopo la processione, la sosta nella casa di San Vincenzo Romano per il rito del bacio al Bambinello.

Nelle scorse ore sindaco, assessori e consiglieri hanno espresso il loro “sincero e affranto cordoglio” per la scomparsa dell’amorevole padre dell’assessore Novella Ventimiglia. 

Il centauro che ha travolto l’anziano era sotto l’effetto di droga e viaggiava in sella a un mezzo senza assicurazione e senza casco. Il 40enne si trova agli arresti domiciliari accusato di omicidio stradale.