guardia costiera
  • bcp
  • Miramare
  • serigraph
  • Faiella
  • Santa Maria la bruna
  • Lavela
  • tvcity promo
  • un click per il sarno

Paura ieri sera al largo di Capri quando una imbarcazione è rimasta bloccata per avaria con 14 persone a bordo. L’episodio è successo intorno alle 21, e soltanto il pronto intervento della Guardia Costiera di Capri ha scongiurato conseguenze più gravi.

Tre famiglie di amici sono partiti in serata da Capri con la barca per rientrare nel porto di Napoli, e hanno poco dopo lanciato un mayday alla Capitaneria dell’isola. A causa del panico, del buio e delle onde, la segnalazione ai militari è risultata difficoltosa, ed è risultato impossibile per gli occupanti azionare i segnali di soccorso e indicare le coordinate precise della posizione.

Con l’aiuto di altre navi in transito nella zona, la Direzione Marittima della Campania è riuscita a ricavare la posizione esatta dell’imbarcazione in avaria, e intorno alle 23:00 la Motovedetta CP 807 è rientrata nel porto di Capri con a bordo i passeggeri, rientrati poi a Napoli con l’ultima nave in partenza nella giornata.

In seguito, il conducente ha ricevuto una denuncia penale e un verbale amministrativo per il superamento del numero massimo di persone trasportabili previste dalla licenza di navigazione (14 anziché 12). Di questi, 3 erano bambini.