L’emergenza Covid ferma la processione dell’Immacolata

671

Sarà un 8 dicembre diverso per i torresi. Quest’anno non sarà possibile realizzare per le vie cittadine la tradizionale processione del carro dell’Immacolata. Una scelta obbligata per l’emergenza sanitaria non ancora conclusa e in considerazione delle norme del protocollo Cei, Governo Italiano e delle disposizioni del Cardinale Arcivescovo Crescenzio Sepe per le norme anti-Covid. 

Intanto sabato 19 come da tradizione, in occasione della festa di San Gennaro, patrono della città, è stato esposto in Basilica il bozzetto del carro trionfale dal titolo “Viva Maria”. 

Per questo particolare momento, la venerata immagine dell’Immacolata, sarà esposta in Basilica su un’apposita struttura che, per l’occasione utilizzerà il tradizionale scivolo del carro trionfale e sarà circondata da tutti i puttini con i simboli mariani.

Per venire incontro al desiderio di venerazione, l’immagine resterà esposta nella navata centrale della Basilica, per tutto il tempo delle feste natalizie.