Sconfitta casalinga per la Turris: il Foggia prevale per 3 a 1 – VIDEO

20

Ennesimo passo falso della Turris contro il Foggia. I corallini cadono tra le mura amiche per 3-1. La Turris parte bene. L’attacco corallino formato da Persano e Boiciuc, però, pecca di cinismo sotto porta non riuscendo a concretizzare le numerose occasioni avute. La Turris si difende dal velleitario e mai decisivo attacco del Foggia ma è costretta a capitolare al 22’ minuto quando Curcio si inventa il gol della serata volando in rovesciata, nulla può il portiere corallino. Dura solo 5 minuti il vantaggio pugliese, al 27esimo, infatti, da un calcio d’angolo Loreto riesce ad insaccare in rete e portare il risultato sull’1-1. Nel secondo tempo, la musica cambia. I corallini calano d’intensità e i rossoneri prendono campo. Sale la tensione e con essa anche gli errori, come quello che portano il corallino Lorenzini, già ammonito, a prendere il secondo giallo che lo condanna all’espulsione. Gli uomini di Caneo riescono a tener testa agli attacchi spasmodici dei pugliesi, con il risultato che resta invariato fino all’80esimo minuto quando da un cross in area, arriva l’autorete di Ferretti che calcola male l’intervento e spinge la palla in rete. La chiude a due minuti dalla fine, nuovamente Curcio, che condanna i corallini all’ennesima sconfitta. Ora la situazione in classifica per la squadra di Torre del Greco è pericolosa. Il vantaggio Play-Out si riduce sempre di più, ora a 5 lunghezze dalla Turris che però non ha dalla sua il calendario che la vede protagonista di sfide ostiche soprattutto nella fase conclusiva del campionato. Domenica prossima derby contro la Juve Stabia