Torre del Greco: strade deserte, complice il maltempo – VIDEO

261

Torre del Greco: strade deserte, complice il maltempo.

Campania che potrebbe prepararsi a trascorrere, secondo le ultime dichiarazione del governatore De Luca, gli ultimi giorni in zona rossa. Così anche Torre del Greco che ormai da più di 30 giorni relegata al regime più restrittivo delle fasce per il contenimento della pandemia da Covid-19. Le giornate miti e primaverili delle scorse settimane avevano senz’altro favorito l’incremento delle persone in strada che si accalcavano all’esterno di bar e nelle piazze del centro cittadino. Controlli che se pur presenti erano pochi e disseminati non in maniera equa sul territorio, lasciando numerose zone franche. Una zona rossa che non poteva far altro che tramutarsi un mero pensiero del tutto astratto. In città il dato dei contagi sembra essere contenuto e non preoccupante da ormai qualche settimana, con il numero dei positivi, stando ai dati attuali, sono 598, 525 dei quali in isolamento domiciliare. Stamane, Torre del Greco appariva pressoché deserta con le strade principali del centro cittadino che contavano poche decine di pedoni. Causa di tutto ciò forse non un improvviso risveglio delle coscienze dei torresi ma bensì le condizioni metereologiche avverse delle ultime ore che possono aver tratto in inganno i cittadini che hanno dato, forse involontariamente, dimostrazione di una reale zona rossa.