Turris 0-0 a Catania, terzo pareggio consecutivo per i corallini

17

Si conclude in parità la partita di campionato tra il Catania e la Turris giocata in campo neutro allo stadio “Nobile” di Lentini, vista l’indisponibilità del “Massimino”. Uno 0-0 che permette ai corallini di restare aggrappati al gruppo di testa e mantenere l’imbattibilità esterna in questa stagione. Mister Fabiano presenta una Turris priva del centravanti Longo e nella prima frazione di gara subisce gli attacchi degli etnei (tra le cui fila spicca l’ex serie A Reginaldo) e non trova quasi mai modo di arrivare dalle parti dell’area siciliana. I rossoazzurri vanno più volte vicini al vantaggio, soprattutto con Claiton che tira dalla distanza un pallone che viene deviato ma trova la strepitosa risposta di Abagnale. La ripresa si apre con un bel tiro di Franco dal vertice dell’area ma il pallone sfiora solamente l’incrocio dei pali. Corallini più aggressivi e a metà ripresa vicini al gol con Romano che di testa però colpisce male da centro area e manda il pallone sul fondo. Poco altro fino al triplice fischio che sancisce la fine del match. La Turris ora dovrà vedersela con un’altra siciliana. Nel recupero di mercoledì infatti sarà impegnata allo stadio “Barbera” di Palermo nel match non disputato qualche settimana fa per l’alto numero di tesserati tra i rosanero colpiti dal coronavirus.