Turris: chiusura di campionato a Vibo pensando al futuro – VIDEO

148

Ultima giornata di campionato per la Turris, che domenica sarà ospite della Vibonese. I corallini ormai certi della propria salvezza, potranno giocare il match di domenica senza alcuna pressione. L’unico stimolo infatti sarà rappresentato dal possibile sentimento di rivalsa dopo la netta sconfitta contro la Cavese in settimana per 3-0, con la squadra di Cava de Tirreni che, nonostante la retrocessione, ha avuto il merito di giocare con orgoglio.

 

Anche la Vibonese è fuori dal discorso salvezza. Fattore che potrebbe agevolare la disputa di un match divertente e ricco di gol. Turnover annunciato da parte di mister Bruno Caneo: “Recupereremo qualche energia – ha annunciato nel corso della conferenza post gara di mercoledì – e faremo sicuramente un altro tipo di partita. Domenica voglio dare spazio anche a chi finora è stato utilizzato meno o non ha avuto la possibilità di mettersi in mostra”.

 

Le prossime settimane saranno decisive anche per collaudare l’impianto tecnico tattico attualmente in essere. Molti dei calciatori infatti saranno valutati, con l’intento di costruire una squadra che possa ambire nuovamente alla salvezza, magari con meno patemi rispetto a questa stagione.

 

Per un calciomercato che sta per aprirsi, una novità arriva invece dalla scorsa finestra di trasferimenti. Turris e Brescia infatti sembrerebbero aver trovato l’accordo sul caso Pandolfi. Il diritto di riscatto sarebbe stato posticipato alla prossima stagione, con il club di Cellino che testerà il giocatore nel ritiro estivo corrispondendo un prestito oneroso al club campano.