Turris, inizia male il girone di ritorno: seconda sconfitta consecutiva

21

Seconda sconfitta consecutiva per la Turris che ha iniziato male il girone di ritorno del campionato di Serie C. I corallini, reduci dal ko interno contro l’Avellino, si arrendono anche alla Virtus Francavilla. I biancoazzurri pugliesi si impongono allo stadio “Giovanni Paolo II” per 3-1 senza quasi mai soffrire gli attacchi ospiti.

La partenza dei padroni di casa mette subito in difficoltà la Turris, prima Caporale e poi più volte Ciccone fanno venire i brividi alla difesa. Ma la svolta arriva a 5 minuti dall’intervallo.

Di Nunzio tocca il pallone con la mano in area di rigore, sul prosieguo dell’azione Ciccone mette in reta ma l’arbitro aveva già decretato il penalty che Vasquez trasforma per il vantaggio del Francavilla. La Turris accusa il colpo e pochi minuti dopo ancora Ciccone trova un sinistro a giro da lontano che si insacca alle spalle di Abagnale. All’intervallo è 2-0.

Nella ripresa l’ingresso di Longo porta subito i suoi frutti. Il centravanti corallino si incunea in area e accorcia le distanze al quarto d’ora. Ma i pugliesi chiudono il match a pochi minuti dal termine con Zenuni che con un bel pallonetto supera il portiere avversario a conclusione di un perfetto contropiede.

La Turris ora è chiamata alla reazione nella seconda trasferta consecutiva contro la Viterbese mercoledì nel turno infrasettimanale. Un match che mette già in palio punti pesanti in chiave salvezza.