• un click per il sarno
  • Miramare
  • Lavela
  • tvcity promo
  • Santa Maria la bruna
  • Faiella
  • serigraph
  • bcp

La neonata AEC, Associazione Eco Culturale creata da giovani volontari di Torre del Greco, aveva già scosso le coscienze dei torresi pulendo la passeggiata Porto-Scala, da troppo tempo abbandonata nel degrado da cittadini ed istituzioni.

Dopo il successo che ha visto la partecipazione di tantissimi volontari, AEC continua con la sua missione di bonificare le principali zone del nostro territorio ed esaltare i tesori paesaggistici e culturali che possediamo.

Ieri, domenica 2 agosto, i volontari si sono dedicati alla pulizia della stazione della Circumvesuviana di Torre del Greco e di Piazza della Repubblica, lo slargo antistante. I numerosi visitatori che arrivano nella nostra città, solitamente, si trovano a dover attraversare un luogo di degrado, fra sporcizia e rifiuti, dove le stesse aiuole decorative vengono utilizzate come cestini.

Oltre alla pulizia superficiale dell’intera area, i volontari si sono dedicati con particolare attenzione al verde potando piante ed erba alta con appositi strumenti e, addirittura, piantando nuovamente nelle fioriere, prima stracolme di rifiuti. Insieme ai fiori, AEC ha “piantato” anche dei piccoli cartelli con frasi volte a sensibilizzare la popolazione sull’impegno ambientalista.

Un’iniziativa prima nel suo genere a Torre del Greco. Mai, infatti, era stata prestata attenzione alla stazione della Circumvesuviana, ignorando che, il più delle volte, è la prima cartolina vista da chi arriva per la prima volta nella nostra città.