Torre del Greco, finalmente rimossa la discarica abusiva a via Monti di Resina – VIDEO

85

L’ultima denuncia era arrivata un mese fa. Attraverso le nostre telecamere associazioni e cittadini avevano sollecitato interventi di pulizia e bonifica della zona di Monti di Resina alla periferia di Torre del Greco. 

Lo scempio ambientale era da mesi sotto gli occhi di tutti con materiale di risulta, rifiuti pericolosi, carcasse di animali abbandonati lungo la strada, percorsa quotidianamente anche da studenti e situata a pochi passi dall’ospedale Maresca.

Tra i rifiuti sversati illecitamente anche materassi, mobili, pneumatici e scarti di lavorazioni edilizie, in alcuni casi anche materiali tossici e pericolosi che per settimane hanno messo a rischio l’incolumità dei residenti. Lo scorso marzo, in seguito all’ennesima denuncia dei cittadini, intervennero gli uffici comunali e le forze dell’ordine per porre sotto sequestro una mini-discarica abusiva sempre in via Monti di Resina.

Ieri finalmente l’intervento con mezzi speciali per rimuovere la spazzatura accumulata. Un lavoro sollecitato sempre dai residenti dell’area che hanno trovato la piena disponibilità dell’assessore ai rifiuti Raffaele Arvonio e della consigliera comunale Carmela Pomposo. A seguito di un incontro negli uffici comunali avvenuto la settimana scorsa, è stata infatti disposta la pulizia straordinaria di via Monti di Resina con estrema soddisfazione di quanti da mesi hanno condotto questa battaglia. Ma la lotta non è finita. 

La sfida ora è quella di mantenere la zona in condizioni dignitose, garantendo maggiori controlli e presidi nelle aree periferiche e a ridosso dei boschi.

Da tempo i cittadini chiedono anche l’installazione di telecamere di videosorveglianza per scoraggiare gli incivili che sversano lungo strade e sentieri.